Barbaresco

Barbaresco: un vino rosso italiano molto apprezzato. Il modo migliore per dare un senso ai vini rossi italiani è semplicemente iniziare ad assaggiarli. L'Italia offre il vino rosso perfetto per ogni occasione. Molti dei migliori vini rossi italiani sono etichettati con il nome della denominazione, spesso in combinazione con il vitigno. Utilizza questa lista per trovare il miglior vino rosso Barbaresco:

TOP 1 °
Barbaresco DOCG Il Bricco Pio Cesare 2016 0,75 L
  • Da 3 microzone situate nella parte pi alta dei vigneti di nostra propriet della Cascina Il Bricco a Treiso. La vigna Il Bricco caratterizzata da unaltitudine molto elevata e da un clima pi fresco.
  • Nebbiolo 100% - Vinificazione In acciaio. Macerazione sulle bucce per circa 30 giorni a temperature piuttosto alte. Affinamento In botti di rovere francese e di Slavonia per circa 30 mesi ed in piccola parte in barriques.
  • Potente e strutturato, ricco di frutto maturo, morbido, speziato. Tannini dolci e maturi. Di lunghissima vita. Prodotto in piccolissime quantit ogni anno.
TOP 2 °
Barbaresco DOCG Pio Cesare 2017 0,75 L
  • Il nostro Barbaresco frutto dellaccurata selezione di uve Nebbiolo provenienti da vigneti di propriet della nostra Famiglia, situati in diverse posizioni allinterno della zona del Barbaresco: a Treiso (Cascina Il Bricco, San Stefanetto e Bongiovanni) e a San Rocco Seno DElvio (Rocche di Massalupo).
  • Nebbiolo 100% - Vinificazione In acciaio. Macerazione sulle bucce per circa 30 giorni a temperature piuttosto alte. Affinamento In botti di rovere francese e di Slavonia per circa 30 mesi ed in piccola parte in barriques.
  • Un Barbaresco di stile molto classico: eleganza e finezza, frutto maturo e speziato, tannini importanti ma non sovrastanti, una buona struttura e concentrazione. Di lunghissima vita. Il nostro non un Barbaresco base, ma rappresenta da sempre, e come da tradizione, lespressione pi fedele dei vari grandi terroirs della zona del Barbaresco.
TOP 3 °
PrunottoBric Turot Barbaresco DOCG
  • 1 bottiglia da 75 cl
  • Una fragranza complessa con sentori di liquirizia
  • Al palato pieno e vellutato con un finale lungo
  • Tannini pieni e avvolgenti con retrogusto lungo di frutta matura
  • Come servire: Servire a temperatura ambiente
  • Provenienza: Italy
TOP 4 °
Barbaresco DOCG Produttori del Barbaresco 2017 0,75 L
  • Variet: 100% Nebbiolo Vigneto: Vari nella zona dorigine del Barbaresco Terreno: Argilloso-calcareo con venature sabbiose
  • Annata: Annata di corpo pieno, frutta rossa matura, tannini potenti, grande struttura.
  • Vinificazione: fermentazione in acciaio a 28, 30 giorni sulle bucce, rimontaggi 2 volte al giorno, malolattica svolta
  • Invecchiamento: 24 mesi in botti di rovere da 50 hl
  • Abbinamenti: paste alluovo, piatti di carne e formaggi a media stagionatura.
TOP 5 °
Fontanafredda Coste Rubin Barbaresco Docg 2015 Vino Rosso - 750 ml
  • Rosso rubino con riflessi granati
  • Al naso prugne mature, mirtilli e violette si fondono armoniosamente
  • Con sentori di liquirizia, cannella e tabacco
  • Tannini ben strutturati e frutta intensa riempiono la bocca
  • Ideale con grandi piatti di carne rossa e formaggi di media o stagionatura
TOP 6 °
Batasiolo, BARBARESCO DOCG 2017, Vino Rosso Fermo Secco, Colore Granato, Sapore Fresco e Strutturato
  • Caratteri Distintivi: Il Barbaresco un rosso granato che introduce profumi delicati di frutta rossa, rosa e geranio. Il sorso gentile e caratteristico lo rendono pronto in giovinezza, nobilitando i pasti che necessitano di un classico
  • Vinificazione: Dopo unattenta selezione, le uve provenienti dalla zona del Barbaresco vengono diraspate, macerate e lasciate in fermentazione sulle bucce per almeno 10-12 giorni in vasche di acciaio a temperatura controllata, con periodici rimontaggi. Laffinamento avviene in botti di rovere di Slavonia per almeno 18 mesi. Dopo questo periodo laffinamento prosegue in bottiglia
  • Vitigni: Barbaresco DOCG deriva dalVitigni: La buccia sottile, un ciclo vegetativo in vigna lungo e il colore scarico sono le caratteristiche varietali predominanti per un altro emblema di italianit, cos simile ma altrettanto diverso dal vicino Re Barolo
  • Cenni Storici: L'antica citazione scritta del Barbaresco risale al 1799, anno della vittoria austriaca sullesercito francese, nonostante la diffusione di questo vino cominci quasi centanni pi tardi grazie alla Scuola Enologica albese. La sua marcata semplicit al consumo in giovane et si contrappone allesaltante longevit che ne determina il prestigio
  • Brand: Batasiolo, una miscela di tradizione e modernit. Alla continua ricerca della sinergia con la natura: le innovazioni tecnologiche per lanalisi e il monitoraggio permettono di intervenire solo se necessario e di avere cura di ogni aspetto che concorre a creare vini di qualit
SCONTO: 8,10 EURTOP 7 °
Prunotto Barbaresco DOCG
  • 1 bottiglia da 75 cl
  • Al naso complesso con aromi di frutta rossa e note speziate
  • Al palato pieno e vellutato con un finale persistente
  • Un vino aristocratico ma accessibile e piacevole
  • Contenuto alcolico (alc/vol): 13.5 percent_by_volume
  • Volume: 0.75 liters
  • Volume confezione: 750.0 milliliters
  • Alcohol_type: Red Wine
  • Country_string: Italy
  • Serving_recommendation: Servire a temperatura ambiente
TOP 8 °
Barbaresco DOCG, Giordano Vini - 750 ml
  • Bottiglia da 75 cl
  • Aromi: marasca, spezie e vaniglia
  • Barbaresco
  • Una bevanda ideale
TOP 9 °
Torlasco Barbaresco Docg - 750 Ml
2 Recensioni
Torlasco Barbaresco Docg - 750 Ml
  • Morbiso e sciutto con tannini vellutati per questo grande capolavoro della viticoltura piemontese
  • Bacche e frutta matura, grande struttura, naso fine e finale lungo e rotondo
  • Nebbiolo da barberasco
  • Abbinamento consigliato: primi piatti, secondi piatti e carni rosse
TOP 10 °
Toso S.p.a Toso Barbaresco DOCG, Vino Rosso prestigioso, Piemonte, 750ml
  • Vitigno: Nebbiolo
  • Di colore rosso tendente al granato, ha profumo caratteristico, etereo e sapore vellutato, austero ed asciutto
  • Vino prestigioso, esprime al meglio le sue qualit in accompagnamento a selvaggina, carni rosse e formaggi stagionati
  • Servire a temperatura ambiente; si consiglia di stappare la bottiglia almeno unora del servizio
  • Piemonte; affinamento di almeno 26 mesi, di cui 9 in botti di rovere/castagno

Ultimo aggiornamento: 2021-08-04

Lascia un commento