Barbera D’Asti

Il Barbera d'Asti è un vino rosso ottenuto dalla Barbera coltivata nella zona d'origine di questo vitigno, le colline del Monferrato del Piemonte centrale. Se vuoi acquistare buone bottiglie di Barbera d'Asti, qui c'è la nostra classifica:

TOP 1 °
La Cacciatora Barbera d'Asti DOCG, 750 ml
2 Recensioni
La Cacciatora Barbera d'Asti DOCG, 750 ml
  • Faremo il possibile per consegnarti questo prodotto ad almeno 45 giorni dalla scadenza
SCONTO: 1,04 EURTOP 2 °
Renato Ratti Barbera d'Asti docg Battaglione - 750 ml
  • Bottiglia da 75 cl
  • Annata: 2018
  • Provenienza: Piemonte - Astigiano
  • Vitigno: Barbera
  • Vino rosso ricco e strutturato
  • Adatto a primi piatti e carni rosse
TOP 3 °
Sant'Orsola - Vino Rosso -Barbera d'Asti D.O.C.G. Superiore - Pacco da 6 x 750 ml
  • Vitigno: Barbera
  • Colore: Rosso intenso tendente al granato
  • Profumo:Intenso, etereo, persistente con interessanti note speziate
  • Gusto: Notevole coprosit, intenso, con tannini armonici ed equilibrati
  • Abbinamento: primi e secondi di carne, formaggi
TOP 4 °
Barbera D'Asti Superiore Docg Vigne Del Bricco - 6 bottiglie da 75cl
  • 6 Bottiglie da 75 cl
  • Annata: 2016
  • Provenienza: Piemonte - Astigiano
  • Vitigno: Barbera
  • Vino Rosso importante, invecchiato in rovere, note di frutta e spezie
  • Ideale con piatti di pasta, secondi di vitello, maiale, cacciagione e pollame.
TOP 5 °
Batasiolo, BARBERA D'ASTI DOCG 2018, Vino Rosso Fermo Secco, Colore Rubino, Sapore Fresco
  • Caratteri Distintivi: Barbera dAsti DOCG un vino dal colore rosso cardinale, che offre allolfatto piacevoli aromi di ciliegia, mora, frutti rossi. Al palato risulta corposo, giustamente tannico e persistente.
  • Vinificazione: Luva, raccolta manualmente dai vigneti di propriet nei primi di ottobre, viene diraspata e lasciata fermentare in tini di acciaio per circa 10-12 giorni. affinamento Al termine della fermentazione malolattica, il vino riposa in serbatoi di acciaio inox fino al suo imbottigliamento.
  • Vitigni: Oggi molto apprezzata, la Barbera acquista valore e resta una delle variet pi dibattute sulle tavole piemontesi. Un ciclo vegetativo medio-lungo, lacidit molto sostenuta e un colore scuro e intenso sono le sue caratteristiche. Il vino che sporca il bicchiere e accompagna da sempre i pasti amichevoli.
  • Territorio: Lemblema del gusto piemontese, dei pranzi allaria aperta e delle tavole informali. Una bottiglia che non passa mai di moda per autenticit e sapori.
  • Brand: Batasiolo, una miscela di tradizione e modernit. Alla continua ricerca della migliore sinergia con la natura: le migliori innovazioni tecnologiche per lanalisi e il monitoraggio permettono di intervenire solo se necessario e di avere cura di ogni aspetto che concorre a creare vini di eccellente qualit.
TOP 6 °
Prunotto Fiulot Barbera d'Asti DOCG. 2020
  • Bottiglia da 75 cl
  • Un aroma fruttato con sentori di prugna e ciliegia
  • Un vino leggero con tannini delicati
  • Dal carattere intensamente aromatico
  • Di colore rosso rubino intenso
TOP 7 °
Toso S.p.a Toso Vino Rosso Barbera D'Asti DOCG, Piemonte, 6 bottiglie, 6 x 750ml
  • Vitigno: Barbera
  • Di colore rosso limpido, tendente al granato con linvecchiamento, ha un profumo vinoso con tipiche note di frutti rossi; in bocca armonico, morbido e strutturato
  • Eccellente in abbinamento a carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati
  • Servire a temperatura ambiente
  • Piemonte
TOP 8 °
Vinchio Vaglio Serra - Barbera D'Asti Superiore 'Tre Vescovi' - 3 Bottiglie da 0,75 lt.
1 Recensioni
Vinchio Vaglio Serra - Barbera D'Asti Superiore "Tre Vescovi" - 3 Bottiglie da 0,75 lt.
  • Bottiglia da 75 cl
  • Aromi: frutta secca, frutti rossi, speziato, tostato
  • Vitigno: barbera
TOP 9 °
Toso S.p.a Toso S.P.A Confezione Vino Rosso Dolcetto D'Alba Doc, Vino Rosso Barbera D'Asti Docg, Piemonte, 2 Bottiglie, 2 X 750Ml - 1500 ml
  • Dolcetto d'alba doc vitigno: dolcetto; vino rosso barbera d'asti docg vitigno: barbera
  • Eccellente in abbinamento ad antipasti caldi, primi piatti, carni bianche e rosse, accompagna egregiamente tutto il pasto; eccellente in abbinamento a carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati
  • Servire a temperatura ambiente
  • Di colore rosso intenso con riflessi violacei, ha un profumo fragrante, vinoso e vellutato; in bocca armonico, intenso e corposo
  • Di colore rosso limpido, tendente al granato con linvecchiamento, ha un profumo vinoso con tipiche note di frutti rossi; in bocca armonico, morbido e strutturato; contenuto alcolico (alc/vol): 12.5 percent_by_volume; provenienza: Italy
TOP 10 °
Batasiolo, BARBERA D'ASTI DOCG SABRI 2018, Vino Rosso Fermo Secco, per un pasto Bilanciato e Pulito
  • Caratteri Distintivi: Babera dAsti un vino rosso dal colore granato, limpido e trasparente; un vino dai profumi fruttati, che riecheggia molteplici nuances legnose e vegetali. Allassaggio risulta asciutto e di notevole struttura, intenso e persistente.
  • Vinificazione: Dopo la fermentazione malolattica, il 60-70% dellintera massa entra in barrique di rovere francese dove si affina. La restante parte completer la maturazione in acciaio inox per il medesimo periodo. Dopo lassemblaggio e un ulteriore riposo in serbatoi di acciaio inox, il vino viene imbottigliato e lasciato evolvere in bottiglia.
  • Vitigni: Dai vigneti di propriet locati sui terreni dellastigiano vengono raccolti a mano i grappoli di questa Barbera che presenta tutti i tratti distintivi dei rossi piemontesi di spessore. Come la tradizione vuole, questo vino matura in legno per poi completare laffinamento in bottiglia.
  • Territorio: Oggi molto apprezzata, la Barbera acquista valore e resta una delle variet pi dibattute sulle tavole piemontesi. Un ciclo vegetativo medio-lungo, lacidit molto sostenuta e un colore scuro e intenso sono le sue caratteristiche. Il vino che sporca il bicchiere e accompagna da sempre i pasti amichevoli.
  • Brand: Batasiolo, una miscela di tradizione e modernit. Alla continua ricerca della migliore sinergia con la natura: le migliori innovazioni tecnologiche per lanalisi e il monitoraggio permettono di intervenire solo se necessario e di avere cura di ogni aspetto che concorre a creare vini di eccellente qualit.

Ultimo aggiornamento: 2021-04-14

Informazioni e recensione

Il vino è diventato DOC nel 1970, ed è stato promosso a DOCG nel 2008. Il Barbera d'Asti è prodotto con il 90-100% di Barbera.

Il blend

La Barbera, naturalmente ma fino al 10% delle uve rosse non aromatiche, può essere assemblato in Merlot e Cabernet Sauvignon. Le uve sono coltivate in 169 comuni, di cui 118 in tutta la provincia di Asti e 51 in provincia di Alessandria.

Le uve

I grandi acini ovali e ovali che caratterizzano la Barbera ne fanno un vitigno facile da individuare in vigna. Le viti devono essere piantate ad un minimo di 4.000 ceppi/ettaro (1.600 ceppi/ha).

Possono essere potate sia a rami lunghi che a speroni corti. Le rese di uva sono di 9 tonnellate per ettaro (63 hl/ha o 25 hl/ha) sia per la Barbera d'Asti DOCG normale che per la Barbera d'Asti DOCG Superiore.

La gradazione alcolica minima è del 12% per la Barbera d'Asti normale e del 12,5% per la Barbera d'Asti Superiore, anche se alcuni vini possono raggiungere i 14,5% di alcool.

Come leggere l'etichetta

La Barbera d'Asti DOCG e la Barbera d'Asti DOCG Superiore possono portare in etichetta il nome di una "Vigna", ovvero il nome di un luogo o sottozona localmente riconosciuta. Resa per entrambi i vini "Vigna" e "Vigna Superiore" 8 tonnellate per ettaro, con un minimo di 12,5% di alcool (sempre per entrambi).

Il Barbera d'Asti DOCG normale, con o senza denominazione "vigna", può essere immesso al consumo a partire dal 01 marzo successivo alla vendemmia.

Per entrambe le tipologie non è previsto alcun obbligo di invecchiamento in rovere. Sia la Barbera d'Asti DOCG Superiore che la Barbera d'Asti DOCG Superiore "Vigna" devono avere un invecchiamento di almeno sei mesi in rovere e possono essere immessi al consumo per 14 mesi a partire dal 1° novembre dell'anno di raccolta.

Tutte le denominazioni di cui sopra consentono di aumentare le rese fino al 20% nelle annate favorevoli.

Il terreno

Esistono due ampi stili di Barbera d'Asti, dettati per tipo di terreno. I vini della parte settentrionale della zona, provenienti da terreni calcarei, danno i vini più profondi e colorati. Quelli della parte meridionale su terreni più sabbiosi danno vini più fluidi e di colore più chiaro.

I vini Barbera hanno un gusto e un'età tipici

I sapori tipici sono i frutti rossi della parte più scura dello spettro. Intorno ai 5-8 anni il frutto della Barbera si offusca, diventando più sapido, leggermente selvatico e di tipo forestale.

Negli esemplari invecchiati in botte i già delicati tannini fruttati della Barbera si sono ammorbiditi in una tale rigogliosità da lasciare i tannini del rovere esposti. Quindi, si può pagare di più per bere Barbera invecchiato in botte di 2-6 anni, e Barbera ben cresciuto al naturale da 1-8 anni.

Lascia un commento