Bardolino

Bardolino: un vino rosso italiano molto apprezzato. Il modo migliore per dare un senso ai vini rossi italiani è semplicemente iniziare ad assaggiarli. L'Italia offre il vino rosso perfetto per ogni occasione. Molti dei migliori vini rossi italiani sono etichettati con il nome della denominazione, spesso in combinazione con il vitigno. Utilizza questa lista per trovare il miglior vino rosso Bardolino:

TOP 1 °
BARDOLINO DOC I Classici 6x 0,75l
  • bardolino
  • bardolino doc
  • vino bardolino
  • vino rosso
  • vino da pasto
TOP 2 °
Corte Giara Bardolino 2019 - Pacco da 6 x 750 ml
  • Rosso rubino di media intensit con riflessi violacei
  • Intenso e fragrante, con note dominanti di piccoli frutti di bosco
  • Affascina il palato con la sua eleganza e il suo succulento stile bevibile
  • Si abbina bene alla semplice cucina mediterranea, in particolare pasta e zuppe di stagione
TOP 3 °
Corte Giara Bardolino 2019 - Pacco da 6 x 750 ml
  • Rosso rubino di media intensit con riflessi violacei
  • Intenso e fragrante, con note dominanti di piccoli frutti di bosco
  • Affascina il palato con la sua eleganza e il suo succulento stile bevibile
  • Si abbina bene alla semplice cucina mediterranea, in particolare pasta e zuppe di stagione
TOP 4 °
Lenotti - Bardolino DOC Classico - 0,75l (3)
  • Descrizione organolettica: Vino rosso secco, fresco e leggero, adatto per ogni occasione.; Colore: Rosso rubino chiaro.; Alcool: 12% vol.
  • Profumo: Vinoso, delicato e fragrante.; Sapore: Asciutto, sapido, armonico e morbido.
  • Suggerimenti gastronomici: Vino da tutto pasto, accompagna egregiamente primi piatti, carni bianche e formaggi.; Temperatura di servizio: Da servire fresco a 15-16C.; Conservazione: Da bere giovane. Conservare in luogo fresco, asciutto e buio.
  • Area di produzione: Regione Veneto. Zona classica collinare della riva orientale del Lago di Garda. Comuni di Bardolino, Lazise, Cavaion e Garda.; Uve: Da uve rosse Corvina (65%), Rondinella (25%) e Varie Rosse (10%). Sistema di coltivazione: tradizionale a pergola e spalliera.
  • Composizione del suolo: Terreni ghiaiosi di origine morenica.; Sistema di vinificazione: Pigiatura soffice, fermentazione in rosso per 5-6 giorni a temperatura controllata (18-20C.), conservazione in serbatoi inox termocondizionati, imbottigliamento a freddo in linea sterile.;
TOP 5 °
Es War Beim Vino in Bardolino
  • Audio CD – Audiobook
  • Koch Inter (Koch International) (Publisher)
TOP 6 °
Trittico di 3 bottiglie cantina San Zeno | Bardolino Chiaretto, Freudo Rosso, Bardolino classico | Veneto
  • BARDOLINO CHIARETTO CLASSICO: Uve Corvina, Rondinella e Molinara del lago di Garda. Delicato ma preciso, da subito si dimostra molto particolare. Esuberante, entra con uno sprint che lo rende gradevole e per nulla scontato. A tratti garbatamente muscoloso, mai arrogante. Persistente ed equilibrato, stupisce per il finale di bocca minerale. ABBINAMENTO: Ideale con il pesce ma non delude mai con primi piatti di carne bianca e verdure, n con secondi della cucina di tradizione del lago di Garda.
  • BARDOLINO CLASSICO: Uve Corvina, Rondinella e Molinara per un rosso di color rubino. Il profumo caratteristico: frutti freschi, spezie, cenni erbacei e floreali. Il sapore asciutto, fine e sapido. ABBINAMENTO: Un rosso armonico, che si abbina perfettamente con la cucina allitaliana; ma sul lago di Garda, il Bardolino si beve da sempre con il pesce di lago: eccellente, per esempio, con il risotto con la tinca, con le sarde, con il lavarello alla griglia e anche con il fritto di lago
  • FREUDO ROSSO: il naso racconta di frutta rossa ancora croccante come ciliegia durone, prugna e mirtillo. Un vino giovane, dal carattere amabile, mai impreciso, anzi! Il territorio insegna che la Corvina unuva complicata, che tarda a concedersi e non ama la banalit. Bella anche la chiusura al palato che, con tannino leggero ma presente. Forte, dinamico e sensuale. ABBINAMENTO: ideale per i taglieri di formaggio a pasta dura e semidura e per piatti di carni non troppo strutturati
  • CANTINA SAN ZENO: Originaria del nord del lago di Garda, la famiglia Gianfranceschi produce vino dallOttocento. Lazienda portata avanti dal figlio Zeno inizia a imbottigliare e commercializzare in proprio perch Zeno voleva seguire il prodotto fino alla fine, vedere il frutto del suo lavoro e riceverne la giusta soddisfazione. Oggi alla guida ci sono il figlio Simone e lo stesso Zeno: coltivano 19 ettari nella zona del Bardolino Classico

Ultimo aggiornamento: 2020-09-21

Lascia un commento