Brunello di Montalcino

Brunello di Montalcino: un vino rosso italiano molto apprezzato. Il modo migliore per dare un senso ai vini rossi italiani è semplicemente iniziare ad assaggiarli. L'Italia offre il vino rosso perfetto per ogni occasione. Molti dei migliori vini rossi italiani sono etichettati con il nome della denominazione, spesso in combinazione con il vitigno. Utilizza questa lista per trovare il miglior vino rosso Brunello di Montalcino:

TOP 2 °
Brunello di Montalcino DOCG Uggiano 2012 0,75 L
  • Toscana
  • Sangiovese 100%
  • Brunello di Montalcino
TOP 3 °
Brunello di Montalcino DOCG 2013 - Biondi Santi - Tenuta Greppo - 1 x 0,75 l.
  • Il Brunello di Montalcino della storica e celebre azienda Biondi Santi nasce all'interno della Tenuta Greppo, nota per le eccellenze della famiglia senese. Simbolo dell'enologia italiana, questo vino ottenuto con sole uve Sangiovese Grosso, minuziosamente selezionate e vendemmiate a mano
  • Il processo di vinificazione seguito con grandissima cura in ogni particolare, per continuare a proporre l'eccellenza nel mondo dei Brunelli. Matura per 36 mesi in botti di rovere di Slavonia per poi affinare in bottiglia per un lungo periodo
  • La finezza e l'armonia di questo vino sono assolutamente uniche ed inimitabili. Dal colore rubino splendente, il Brunello Biondi Santi offre un profumo elegante e molto complesso. Infatti, in un primo momento si incontrano sensazioni delicate floreali, poi note speziate ed infine fruttate e minerali per una sinfonia di aromi perfettamente calibrata
  • In bocca si sviluppa progressivamete, con raffinatezza e setosit nei tannini ed un corpo pieno ma fresco. Predisposto ad un lunghissimo invecchiamento (fino a 50 anni), questo vino ha di per s una freschezza che lo porta a poter essere bevuto anche in questi anni, previa decantazione ed adeguata ossigenazione
  • Perfetto con formaggi stagionati e carni rosse, il Brunello Biondi Santi accompagna la meditazione ed il pensiero.. per un'esperienza sensoriale decisamente unica
TOP 4 °
Brunello di Montalcino DOCG 2014 - Villa da Filicaja - 3 x 0,75 l.
16 Recensioni
Brunello di Montalcino DOCG 2014 - Villa da Filicaja - 3 x 0,75 l.
  • Il Brunello di Montalcino di Villa da Filicaja trae origine da vigneti localizzati sul versante sud-ovest del comune di Montalcino
  • prodotto con uve Sangiovese in purezza, raccolte manualmente durante la prima decade di ottobre
  • Dopo la diraspapigiatura, la fermentazione alcolica avviene in acciaio inox a temperatura controllata di 28-30C con frequenti rimontaggi e delestages; la macerazione sulle bucce di circa 25 giorni. Dopo la malolattica, il vino riposto in botti di rovere di Slavonia da 30 e 50 ettolitri per 36 mesi
  • Seguono lassemblaggio e le fasi di riposo prima dellimbottigliamento, avvenuto ad aprile-maggio Limmissione in commercio si ha dopo 9-10 mesi dalla messa in bottiglia, per garantire la giusta evoluzione gustativa ed olfattiva del prodotto
  • Rosso rubino brillante tendente al granato il colore, si apre con un bouquet caratteristico e persistente fatto di ciliegie e frutti di bosco. In bocca si rivela strutturato ma elegante, di stoffa densa e vellutata, con sentori minerali tipici del terroir. Grande vino da meditazione, si lascia apprezzare con piatti elaborati di carne, formaggi e cacciagione. Temperatura di servizio ideale: 18C
TOP 5 °
Brunello di Montalcino DOCG 2014 - Villa da Filicaja - Magnum - 1 x 1,5 l. - Con cassetta di legno
4 Recensioni
Brunello di Montalcino DOCG 2014 - Villa da Filicaja - Magnum - 1 x 1,5 l. - Con cassetta di legno
  • Il Brunello di Montalcino di Villa da Filicaja trae origine da vigneti localizzati sul versante sud-ovest del comune di Montalcino
  • prodotto con uve Sangiovese in purezza, raccolte manualmente durante la prima decade di ottobre
  • Dopo la diraspapigiatura, la fermentazione alcolica avviene in acciaio inox a temperatura controllata di 28-30C con frequenti rimontaggi e delestages; la macerazione sulle bucce di circa 25 giorni. Dopo la malolattica, il vino riposto in botti di rovere di Slavonia da 30 e 50 ettolitri per 36 mesi
  • Seguono lassemblaggio e le fasi di riposo prima dellimbottigliamento, avvenuto ad aprile-maggio Limmissione in commercio si ha dopo 9-10 mesi dalla messa in bottiglia, per garantire la giusta evoluzione gustativa ed olfattiva del prodotto
  • Rosso rubino brillante tendente al granato il colore, si apre con un bouquet caratteristico e persistente fatto di ciliegie e frutti di bosco. In bocca si rivela strutturato ma elegante, di stoffa densa e vellutata, con sentori minerali tipici del terroir. Grande vino da meditazione, si lascia apprezzare con piatti elaborati di carne, formaggi e cacciagione. Temperatura di servizio ideale: 18C
TOP 6 °
Brunello di Montalcino DOCG CUPIO 2012, Cl 75 Vino - Brunello di Montalcino DOCG 2012, Brunello di Montalcino DOCG, Brunello di Montalcino CUPIO, Brunello di Montalcino DOCG 2012 Cantina CUPIO
  • Il BRUNELLO DI MONTALCINO stato uno dei primi vini che ha ottenuto la denominazione DOC (Denominazione di Origine Controllata) ed stato il primo vino Italiano che ha ottenuto la denominazione DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita).
  • BRUNELLO DI MONTALCINO CUPIO DOCG 2012: prodotto esclusivamente da uva di Sangiovese Grosso davvero eccezionale in ogni aspetto. Un fattore molto importante sono le condizioni climatiche particolari e la ricchezza del suolo argilloso e calcareo che danno alluva un sapore unico.
  • Unaltro importante fattore del BRUNELLO DI MONTALCINO la competenza con cui viene fatta la produzione in questa regione, rispettando la caratteristica maturazione del vino in grande botti di legno di rovere di Slavonia per almeno due anni, e recentemente anche in Barriques francesi. Qui le tecniche di produzione sono tramandate di generazione in generazione.
  • Negli anni scorsi il BRUNELLO DI MONTALCINO diventato sinonimo di qualit esclusiva e si potrebbe definire lambasciatore dei vini italiani nel mondo. Una caratteristica importante del Brunello di Montalcino la lunga maturazione di quattro anni, obbligatoria prima della vendita. Tutti i processi di produzione, raffinatura e imbottigliamento devono aver luogo nel comune di Montalcino. Nel pieno rispetto della tradizione, il nostro Brunello matura in grandi botti di legno di rovere.
  • BRUNELLO DI MONTALCINO Docg 2012 Cantina Cupio Pinino a Montalcino Toscana
TOP 7 °
Brunello di Montalcino DOCG Fattoria dei Barbi 2015 0,75 L
  • il nostro rosso pi importante, che viene prodotto da oltre un secolo. Nella cantina della Fattoria dei Barbi si pu vedere una collezione di migliaia di nostre bottiglie di Brunello, a iniziare dalla vendemmia 1892
  • Vigneti della Fattoria dei Barbi situati nel Comune di Montalcino e iscritti alla produzione di Brunello di Montalcino. Terreno: galestro alberese. Altitudine: da 300 a 500 m slm. Et media: 15 20 anni. Esposizione: Sud. Sistema di allevamento: Cortina semplice. Ceppi per ettaro: 5.000. Resa per ettaro in quintali: 65
  • Le uve pigio-diraspate hanno subito un repentino abbattimento di temperatura fino a 16C, in ambiente protetto di CO2. Questo processo di raffreddamento della buccia delluva permette di ottenere una maggiore estrazione del contenuto in antociani e polifenoli. La normale fermentazione alcolica durata per circa 16/17 giorni ad una temperatura controllata di 27- 28C. Alla svinatura seguita la fermentazione malolattica
  • Successivamente il vino stato riposto in legni di media piccola capacit (2.25 hl 15 hl) a cui seguito il passaggio in botti a capacit superiore. Il Brunello Annata viene elevato in botti di piccola e media capacit per almeno 2 anni con successivo passaggio in botti a capacit superiore. Affinamento: in bottiglia per un minimo di 4 mesi
  • Gusto: ampio e ben strutturato. Sorso lungo, succoso e sapido. Tannini carnosi e armonici, integrati da una buona acidit. Molto persistente. Piatti ricchi di sapore come carni rosse stufate o selvaggina, grigliate o arrosti misti. Formaggi a pasta dura saporiti e ben stagionati
SCONTO: 2,75 EURTOP 8 °
Bottega Brunello di Montalcino Docg - 750 ml
  • Bottiglia da 75 cl
  • Aromi: sentori di frutti di bosco e violetta, muschio, spezie e legno aromatico, accompagnate da note di vaniglia, confettura e, in chiusura, da aromi balsamici
  • Sangiovese grosso
  • Premi: gold - iwc international wine challenge - uk 2017
  • Abbinamenti consigliati: il brunello di montalcino un vino da meditazione; perfetti gli abbinamenti con selvaggina (cinghiale e fagiano in particolare), carne rossa, costata, funghi, tartufo bianco e formaggi stagionati
TOP 9 °
Brunello di Montalcino DOCG Geografico 2014 0,75 L
  • C sangiovese e sangiovese, ma qui andiamo anche oltre, perch parliamo precisamente di sangiovese grosso, il biotipo che ha fatto la fortuna delle terre ilcinesi. E a base di uve di sangiovese grosso vinificate in purezza, viene prodotto nelle cantine Geografico il Brunello di Montalcino di Piccini
  • Un rosso che ha carattere e determinazione da vendere, e che prende forma dopo ben 48 mesi di riposo, trascorsi tra botte grande, barrique e infine bottiglia
  • Come tutti i grandi rossi perfetto per accompagnare carni rosse, cacciagione o formaggi stagionati. Stappatelo durante le vostre migliori cene del fine settimana tra amici e magari sposatelo al cinghiale in salm: sar difficile trovare accostamento pi azzeccato
  • Rubino il colore al calice, con importanti riflessi granati alla vista. Il naso intenso, contraddistinto da note di frutta scura matura e a confettura, poi aggiunte di sfumature terziarie date dallinvecchiamento in legno
  • La struttura importante, ben presente nella trama tannica, consistente e corposa, di ottima lunghezza.Perfetto con carni rosse, cacciagione o formaggi stagionati, ottimo insieme con il cinghiale in salm

Ultimo aggiornamento: 2020-03-30

Lascia un commento