Effetti del vino sulla salute

0
141611

Il vino ha una lunga storia di utilizzo nel mondo della medicina e della salute.
Gli effetti del vino sulla salute sono determinati principalmente dal suo principio attivo alcolico.

Alcuni studi hanno rilevato che bere piccole quantità di alcol (fino ad una bevanda standard al giorno per le donne e da una a due bevande al giorno per gli uomini) è associato ad un minore rischio di malattie cardiache, ictus, diabete mellito, sindrome metabolica e morte precoce.

Bere più della quantità standard di bevande aumenta invece il rischio di malattie cardiache, pressione alta, fibrillazione atriale, ictus e cancro. Risultati misti sono osservati anche nel consumo leggero di alcol e nella mortalità per cancro.

Il rischio è maggiore nei giovani a causa del binge drinking, che può causare violenza o incidenti.

Il vino ha una lunga storia di uso come una forma precoce di farmaci, essendo raccomandato variamente come alternativa sicura all' acqua potabile, un antisettico per il trattamento delle ferite, un aiuto digestivo, e come cura per una vasta gamma di disturbi tra cui letargia, diarrea e dolore sin dalla nascita del bambino.

Antichi papiri egizi e tavole sumeriche, risalenti al 2200 aC, dettagliano il ruolo medicinale del vino, facendone la più antica medicina umana documentata al mondo.

Il vino ha continuato a svolgere un ruolo importante nella medicina fino alla fine del XIX e all' inizio del XX secolo, quando il cambiamento di opinioni e ricerche mediche sull' alcol e l' alcolismo hanno messo in dubbio il suo ruolo come parte di uno stile di vita sano.

CONDIVIDI
Prossimo articoloLiquore di Terrano: spezie e profumi lo fanno "re"
Redazione
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti sul mondo del vino per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here