Numero 6 - Anno I
Sabato, 12 Novembre 2011
Direttore Alessandra Verzera

News & Eventi
Fossalass Bier Fest, la piccola Oktoberfest piemontese PDF Stampa E-mail


Si è aperta ieri a Santhià, in provincia di Vercelli, la terza edizione: fino a domenica una "tre giorni" di musica, prodotti enogastronomici piemontesi, specialità tedesche e naturalmente fiumi di birra bionda, rossa e scura (F.Co.)

Leggi tutto...
 
Blera in festa per “Per San Martino ogni mosto diventa vino? PDF Stampa E-mail

Nell’ antica città etrusca in provincia di Viterbo ricordata negli scritti di Plinio, Strabone e Tolomeo, si festeggia, come vuole la tradizione, dall’11 al 13 novembre il vino novello con la manifestazione “Per San Martino ogni mosto diventa vino?.

Leggi tutto...
 
La prima volta de “Gli Stati Generali del Pinot Nero? PDF Stampa E-mail

Tre giorni dedicati ad approfondire e a apprezzare il valore e la qualità del Pinot nero con esperti, produttori e professionisti del settore. L’ultimo giorno sarà aperto al pubblico con una doppia degustazione di un'ora ciascuna. L'iniziativa appartiene al Progetto "Perle d'Oltrepò - Terroir to Taste". In distribuzione la Guida all'utilizzo della Doc Pinot Nero in Oltrepò Pavese (M.P.A.)

Leggi tutto...
 
Nebbiolo Grapes: Celebrato a Stresa il Nebbiolo, padre di molti grandi vini PDF Stampa E-mail

Dal Nebbiolo, vitigno prettamente piemontese tanto da essere considerato autoctono, nascono decine di vini famosi. A Stresa (VB) ha celebrato, tra il 28 e il 30 ottobre, le sue glorie vitivinicole nella tre giorni di “Nebbiolo Grapes? (Ri.Mi.)

 

Leggi tutto...
 
Cantine Due Palme, successo immediato PDF Stampa E-mail

Visita alla Cantine Due Palme di Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, dove per l’impegno di Angelo Maci, enologo e Presidente si è realizzato in poco più di dieci anni un complesso enologico di assoluto rilievo produttivo e qualitativo, tanto da diventare leader nel Salento, sul podio delle migliori cantine sociali del mezzogiorno. Abbiamo intervistato il Presidente, Angelo Maci, ed il neo direttore Commerciale, Giacomo Di Feo (Ni.Pa.)

Leggi tutto...
 
Ad Asti la sesta edizione di Vinissage, il salone del vino naturale PDF Stampa E-mail
Venerdì 04 Novembre 2011 10:41

Il Palazzo del Collegio, nel cuore della città di Alfieri, ospiterà i prossimi sabato 19 e domenica 20 novembre una delle principali rassegne dedicate ai vini biologici, con la partecipazione di oltre 50 cantine da tutta Italia e anche dall’estero (F.Co.)

Leggi tutto...
 
A San Martino ogni mosto è vino, recita un vecchio proverbio. La Regione Sicilia presenta la campagna vitivinicola 2011 PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra Verzera   
Venerdì 11 Novembre 2011 19:10

Non si poteva non scegliere questa giornata per presentare la campagna vitivinicola 2011 della Regione Sicilia. E sarà un grande vino quello che, quest’anno, verrà prodotto con le uve della nostra Isola. Un’ottima annata di buona qualità ma di minore quantità (-30 per cento rispetto alla produzione 2010). (A.Zi.)

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Novembre 2011 22:32
Leggi tutto...
 
Merano Wine Festival, 20 anni di eccellenza PDF Stampa E-mail
Martedì 01 Novembre 2011 08:04

Ancora un paio di giorni al via di uno degli eventi enogastronomici più importanti del panorama italiano. Da Sabato 5 a Lunedi 7 Novembre, con il prologo del 4 Novembre dedicato a Bio&dynamica con 50 selezionati produttori di vini biologici, biodinamici e naturali, Merano diventerà capitale del vino e del cibo di qualità per 4 giorni intensi e costellati di eventi imperdibili. (F.Pa)

 

Leggi tutto...
 
Una vendemmia lunga una stagione. Planeta: produzione in calo ma una qualità eccellente PDF Stampa E-mail

L'azienda vitivinicola Planeta traccia il bilancio della vendemmia 2011 e lo fa attraverso una "corposa" nota diffusa ai media. Quella che è appena trascorsa, è una vendemmia, così come evidenzia Planeta durata 92 giorni. "Vendemmia da record per lunghezza, durata di tempo di una stagione. Un clima favorevole ed una produzione in calo hanno garantito una qualità eccellente". (A. Fi.)

Leggi tutto...
 
A Vignanello si celebrano l’olio e il vino novello PDF Stampa E-mail

Una festa all’insegna della tradizione e delle colture tipiche della Tuscia: l’uva e le olive. Si terrà a Vignanello, in provincia di Viterbo, nei primi due week end di novembre la “Festa dell’Olio e del Vino Novello?, giunta alla  XII edizione (Si.Te.)

Leggi tutto...
 
Catarratto della legalità: l’IRVV sostiene "Aurora" PDF Stampa E-mail

Disabilità, agricoltura e costituzionalità. Presentato a Palermo il protocollo d’intesa tra l’Istituto Regionale della Vite e del Vino, l’associazione onlus e la Commissione Attività Produttive all’ARS che vedrà nascere il primo vino da un terreno confiscato alla mafia, permettendo, così, l’avvio di un percorso di sostenibilità sociale, economica e culturale (M.Ma.)

Leggi tutto...
 
Casteggio.Nella terra del vino c’é spazio anche per “Birrart?. PDF Stampa E-mail

Dal 13 al 16 ottobre Casteggio terra di vino, ospita la birra ospite; la rassegna desta interesse da parte degli operatori del settore e del pubblico che arriva alla kermesse ormai, alla terza edizione, è diventata già un evento atteso e frequentato. 30mila i visitatori in due edizioni e 18 microbirrifici da tutto il Nord Italia (MP.Ag.)

Leggi tutto...
 
Vini del Cuore: la Valpolicella in rosa PDF Stampa E-mail

Equilibrio, armonia ed eleganza. Otto donne della Valpolicella presentano i propri “Vini del Cuore?, frutto di minuzioso e paziente lavoro in vigneto ed in cantina, celebrando le doti più nascoste del forte Valpolicella, dell’energico Ripasso e del virile Amarone (M.Ma.)

 

Leggi tutto...
 
Torre del Greco. Sapori all’ombra del Vesuvio PDF Stampa E-mail

Arrivano le sagre popolari dei prodotti tipici di Torre del Greco. Torna anche quest’anno l’appuntamento enogastronomico ideato dal Comune per promuovere i sapori made in Torre del Greco: a metà luglio e alla fine di settembre, infatti, spazio a due grandi sagre di paese per far conoscere il pesce, i salumi e il vino della città del corallo (F.Ra.)

Leggi tutto...
 
Doc Romagna, eccoti finalmente PDF Stampa E-mail

Dopo 28 mesi di trafile burocratiche nasce la nuova denominazione di origine controllata attesa da tempo. Fautore e promotore dell’iniziativa Giordano Zinzani, presidente del Consorzio dei Vini di Romagna: «lo scopo della Doc è esaltare il territorio di origine dei vitigni delle nostre zone» (M.Ma.)

Leggi tutto...
 
A Ponzano Monferrato si scoprono “i sensi della storia?. PDF Stampa E-mail

Una piazza intitolata all’Unità d’Italia diventa l’occasione per un approfondimento della conoscenza della storia e della realtà territoriale del Monferrato secondo diversi punti di osservazione. A partire dai sensi, strumenti essenziali per giungere al profondo cuore della storia, e linea portante di questa iniziativa che si terrà a Ponzano Monferrato, in una terra dalle antiche vicende enologiche e dai sapori e profumi legati all’uva e alla vite in modo indissolubile (MP.Ag.)

 

Leggi tutto...
 
AIS, concorso “Miglior sommelier d’Italia 2011? PDF Stampa E-mail

Tutto pronto per la finalissima del 14 novembre al Teatro Elfo Puccini in Milano. L’Associazione Italiana Sommelier e il consorzio per la Tutela del Franciacorta conferiranno il titolo di miglior sommelier ad uno dei sedici professionisti che si cimenteranno in diverse prove impegnative (M.Ma.)

 

Leggi tutto...
 
Piacenza ospita il primo mercato dei vini dei Vignaioli indipendenti PDF Stampa E-mail

Sabato 3 e domenica 4 dicembre 2011 si svolgerà il primo Mercato dei vini dei Vignaioli indipendenti all’Expo di Piacenza: due giorni dedicati alle degustazioni e agli incontri tra professionisti ed appassionati italiani ed europei. Un’occasione per respirare l’aria di una volta, quando consumatori e produttori si incontravano nelle piazze dei paesi per scambiarsi informazioni, intavolare trattative e portare a termine gli acquisti più convenienti per entrambi (S.D.M )

Leggi tutto...
 
Riparte la Corriera del Freisa, per gli amanti del vino che temono l’alcool test PDF Stampa E-mail
Giovedì 03 Novembre 2011 15:21

L’iniziativa, reduce dal successo delle scorse edizioni, prevede la partenza da Torino alle 19:00 di ogni venerdì con direzione Moncucco Torinese, dove la Trattoria del Freisa ospiterà serate enogastronomiche con menu a tema e degustazione dei vini dei soci  (F.Co.)

Leggi tutto...
 
Wine Town 2011, boom di presenze PDF Stampa E-mail

Oltre 30.000 presenze in due giorni: questi gli ottimi numeri di Wine Town (Firenze 24/25 Settembre 2011 ) un vero concentrato di grandi vini, spettacoli teatrali, concerti musicali, show-cooking con affermati chef (tra cui Marco Stabile, Gaetano Trovato, Silvia Baracchi)  il tutto nella splendida cornice di Firenze coccolata da un clima estivo ideale per girovagare per piazze, palazzi storici, chiostri, spesso poco conosciuti e non accessibili al grande pubblico (F.Pa.)

 

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.1234Succ.Fine »

Pagina 1 di 4

Clima impazzito e forti piogge. Ma la vendemmia 2011 sarà ottima.

Seppur con un'annata con sbalzi di temperatura e livelli di piovosità elevati l’andamento di questa vendemmia si sta orientando verso un risultato che, se settembre decorrerà nel migliore dei modi, non esclude la possibilità di firmare un millesimo di alto livello in quasi tutte le regioni italiane ( Fonte: Italia a tavola)


Mamertino, il vino dell’Imperatore oggi caduto nell’oblio.

Conosciuto sin dai tempi dei Romani, è uno dei più antichi della storia. Dal 2004 è stata riconosciuta la Doc. Eppure questo vino dai natali illustri è, immeritatamente, poco conosciuto all’estero. La zona in cui nasce il Mamertino Doc si trova nel lembo nord-orientale della Sicilia. (Fonte: Italia a tavola)


Nasce Euvite

Cinque aziende calabresi, in rappresentanza di cinque diversi terrori regionali, hanno dato vita ad Euvite, un'associazione per dare una voce forte alla necessita' di divulgare la conoscenza del patrimonio viti-enologico calabrese.
Euvite rappresenta le aziende Librandi di Ciro' Marina; Statti di Lamezia Terme; Serracavallo di Cosenza; Malaspina di Melito Porto Salvo ed I Poderi Marini di San Demetrio Corone.


VINEXPO. La Sicilia del vino di qualità alla Biennale di Bordeaux

Sono 27 le cantine siciliane che, sotto la guida dell’IRVV, parteciperanno al Vinexpo di Bordeaux.
Più di 350 vini in degustazione, 16 vitigni rappresentati tra autoctoni e internazionali, costituiscono per la delegazione del vino siciliano a Bordeaux un primato mai eguagliato in precedenza. Protagoniste le cultivar dell’isola: Nero d’Avola, Nerello Mascalese, Grillo, Inzolia, Catarratto, Carricante, Moscato di Noto, Moscato di Siracusa, Zibibbo, Malvasia delle Lipari.


Per la Sicilia del vino l'obiettivo è l'export

Brasile, India e Norvegia fra le tappe scelte dall’Istituto regionale della vite e del vino per la campagna 2012. Le aziende vitivinicole siciliane interessate a partecipare e a far conoscere i propri vini all'estero, hanno tempo fino al 30 settembre per produrre la domanda di adesione all’Irvv
Source: Feed di Italia a Tavola


Vino: vendemmia verso minimo storico

42 milioni ettolitri, Francia ci sorpassa con 49
La vendemmia scivola sotto i 43 milioni di ettolitri e rischia di segnare un minimo storico. Dal 1957 solo una volta la produzione di vino è scesa così in basso, nel 2007. Le previsioni dell'Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) e dell'Uvi (Unione italiana vini) vedono l'Italia in calo del 10% a 42,260 milioni di ettolitri di nuovo dietro alla Francia che con un aumento dell'8% si consacra primo produttore al mondo con 49 milioni di ettolitri.


Stime produzione 2001. Sicilia -20%

Anche quella di quest’anno non sembra una vendemmia particolarmente abbondante per i viticoltori siciliani. E questo non dipende solo dalle estirpazioni con premio, dagli abbandoni e dalla vendemmia verde, il cui peso peraltro è piuttosto rilevante. A contenere i volumi ci ha pensato anche il meteo, i problemi climatici veri sono venuti con le temperature torride di agosto e con la mancanza di piogge. Le stime fatte fino a questo momento, comunque, potrebbero ulteriormente volgere al negativo se dovesse perdurare il caldo e la siccità.


Vino: l'aumento delle temperature ne cambia le caratteristiche

L'aumento delle temperature climatiche “spinge? i vigneti verso nord. Ciò crea nuove prospettive per zone vocate come, ad esempio, quelle dell'Etna. In quelle zone, infatti, si stanno impiantando vigneti sopra i mille metri. Secondo Attilio Scienza, però, le grandi problematiche enologiche del futuro non sono legate alla temperatura: "I cambiamenti climatici ci sono sempre stati. Il vero problema è la gestione dell'acqua".



Banner
Iscriviti per tenerti sempre informato e poter lasciare commenti



058323
Ospiti 2
Utenti registrati 105


Banner

Designer

Scelte di Vino - Supplemento di Scelte di Gusto

Tutti i diritti riservati

Webmaster
Claudia Seminara Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Palermo 13/2011

 Gaetano Scialabba