Tignanello

Tignanello è il nome che è stato dato negli anni '70 ad un nuovo vino prodotto dall'antica casa di Antinori (produttori di vino dal 1385), e prende il nome dalla zona di produzione della Tenuta di Tignanello nel comune di San Casciano in Val di Pesa (in Toscana, a circa 15 km da Firenze).

Prodotto nel 1971, Tignanello è stato uno dei primi vini rossi prodotti qui senza uve bianche, e con i vitigni cabernet sauvignon e cabernet franc.

Il Tignanello è considerato un pioniere innovativo dei moderni vini italiani di punta, i cosiddetti Super Tuscans, e ha dato una forma decisiva alla viticoltura italiana.

SCONTO: 16,21 EURTOP 1 °
Tenuta Tignanello Tignanello Toscana IGT
15 Recensioni
Tenuta Tignanello Tignanello Toscana IGT
  • 1 Bottiglia da 750 ml
  • Pietra miliare della storia della famiglia Antinori
  • Colore rosso intenso con sentori di frutta rossa matura, speziati e balsamici
  • Al palato, il vino è vibrante con tannini setosi e raffinati
  • Finale complesso e persistente; grande potenziale di invecchiamento
TOP 2 °
Toscana IGT Tignanello Marchesi Antinori 2015 0,75 L
2 Recensioni
Toscana IGT Tignanello Marchesi Antinori 2015 0,75 L
TOP 3 °
Tenuta Tignanello Marchese Antinori Chianti Classico Riserva DOCG
7 Recensioni
Tenuta Tignanello Marchese Antinori Chianti Classico Riserva DOCG
  • Rosso rubino intenso con riflessi violacei Al naso seducentemente intenso, note tostate leggere, bacche nere e cassis Corposo e potente al palato, struttura chiara Frutta fondente, caffè e
  • Vitigni: 90% Sangiovese, 10% Cabernet Sauvignon.
  • Affinamento: 14 mesi in barriques vecchie e nuove.
  • Acidità: 5,0 g/l.
  • Zucchero residuo: 2,5 g/l.
TOP 5 °
Toscana Rosso IGT Tignanello 2020 Antinori 750ml
  • IL VINO DELLE ‘PRIME VOLTE’ Primo Sangiovese ad essere affinato in barriques e primo rosso ‘moderno’, assemblato con varietà non tradizionali (al suo interno, infatti, ha anche il Cabernet) e tra i primi vini rossi nel Chianti Classico a non usare uve bianche: il Tignanello è un vino da record che, ad ogni vendemmia, riesce a far parlare di sé!
  • La vendemmia 2020 è stata caratterizzata da condizioni climatiche regolari, con un inverno freddo e dalle scarse precipitazioni, una primavera fresca e piovosa e un’estate senza picchi termici; alla fine di agosto e durante le settimane precedenti la vendemmia il clima è stato ottimale, consentendo la perfetta maturazione di tutte le uve coltivate nel celebre vigneto Tignanello.
  • La ricetta non cambia: Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc vengono lavorati separatamente, svolgono tutti e tre la fermentazione malolattica e affinano, in una prima fase, in fusti di rovere francese e ungherese, sia nuovi che di secondo passaggio, per 14-16 mesi; dopo un primo affinamento in lotti separati, i vini vengono assemblati per completare la loro evoluzione in legno. Il Tignanello, poi, ha affinato per ulteriori 12 mesi in bottiglia, prima di essere presentato sul mercato.
  • Colore rosso rubino intenso e vibrante, al naso sorprende per la grande complessità che è in grado di donare: note fruttate di melograno e fragola si fondono con pesche sciroppate ed albicocche, il tutto incorniciato da vaniglia, cioccolato fondente e un pizzico di noce moscata, senza trascurare il lato profondo che è l’anima stessa di Tignanello e che si traduce con erbe mediterranee, menta e vibranti sfumature balsamiche.
  • Assaggio non da meno, è aristocratico ed avvolgente, caratterizzato da tannini vellutati ma vibranti che si affiancano a sapidità e freschezza. Un vino già dal mirabile equilibrio, conferma il suo potenziale anche nella lunga persistenza, infinita, di cacao amaro e caffè tostato.
  • Vino da carni importanti ed occasioni speciali ma, soprattutto, con persone speciali!
  • VITIGNO Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Sangiovese, FORMATO: 750ml GRADAZIONE 14%
TOP 7 °
MARCHESI ANTINORI TENUTA TIGNANELLO CHIANTI CLASSICO RISERVA 2021 DOCG 75 CL
  • Il Marchese Antinori Chianti Classico Riserva 2021 è un vino che si adatta perfettamente a un'occasione speciale o semplicemente come abbinamento per un pasto elegante, grazie alla sua straordinaria qualità e al suo sapore complesso.
  • Il suo sapore è più maturo rispetto a altri vini della stessa annata, grazie alla sua lunga maturazione in bottiglia, che gli conferisce un'armonia e una struttura uniche.
  • Questo vino presenta un colore rosso rubino intenso, con un bouquet di note di amarena, floreali e dolci sensazioni di zucchero vanigliato, che si sviluppano in un finale lungo e succoso.
  • Il Marchese Antinori Chianti Classico Riserva 2021 è un vino che richiama la tradizione e la cultura enologica toscana, grazie alla sua origine e alla sua storia.
  • Il vino è disponibile in una bottiglia di 75 cl, con un'etichetta elegante e un tappo in cappello, che lo rende un oggetto da collezione.
TOP 8 °
MARCHESI ANTINORI Tignanello 2018 Magnum
  • È stato il primo Sangiovese ad essere affinato in barriques. Il primo vino rosso moderno assemblato con varietà non tradizionali (quali il Cabernet), e tra i primi vini rossi nel Chianti Classico a non usare uve bianche. Tignanello è una pietra miliare. Aromi: caratterizzati da una forte espressività varietale, con ampie note di frutti rossi, lamponi e liquirizia. Gusto: al palato il vino, sebbene ancora molto giovane, è equilibrato, fine, con tannini levigati, buona acidità...
  • vino rosso

Ultimo aggiornamento: 2024-05-06

Cosa rende così super questo Super Tuscan? Un bouquet super raffinato di mora, ribes nero e rosso, cedro scuro e olio al tartufo. Inoltre, tannini superfini che scivolano setosi lungo il palato. Il carattere inimitabile di super eleganza, la sofisticata struttura verticale e l'elegante finezza.

Il suo finale allungato e persistente nella parte posteriore della gola, così dolcemente. E il suo delicato equilibrio tra succulento sapore di frutti di bosco scuro e potere discreto.

Questo è, davvero, uno dei più grandi Chianti del mondo, composto per l'80% da Sangiovese e per il resto da Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, tutti coltivati in un vigneto di proprietà in Toscana chiamato Tignanello.

L'autenticità rustica del vino cattura il cuore e l'anima della regione vinicola toscana e, alla fine della giornata, è il motivo per cui Tignanello è diventato uno dei migliori vini toscani più amati e iconici del nostro tempo.

Lascia un commento