Colli Orientali del Friuli Pinot Bianco

Il vino bianco italiano gode di una grande reputazione tra gli amanti del vino in tutto il mondo e, come per i vini rossi italiani, viene prodotto in tutte le regioni. Ecco dove puoi trovare una selezione dei migliori Colli Orientali del Friuli Pinot Bianco con annata, prezzo, cantina e recensioni:

TOP 1 °
Friuli Colli Orientali DOC Merlot Vigne Cinquant'anni Le Vigne di Zam 2016 0,75 L
  • Le uve di merlot vengono conferite in cantina dopo una attenta selezione nei vigneti vecchi . La macerazione avviene in tini di legno tronco conici e tonneaux aperti, per un periodo di 20 giorni dove vengono alternate follature manuali i primi due giorni, delestage e rimontaggi. Segue poi la svinatura e la torchiatura tradizionale delle vinacce, quindi il vino rimane un giorno nel tino e poi viene integralmente travasato in barrique nuova
  • Merlot 100% - La fermentazione malolattica avviene in barriques; durante i 18 mesi di affinamento in legno il vino viene travasato ad intervalli variabili seguendo le fasi lunari. Viene quindi assemblato per sostare ancora una volta in tino grande per due mesi. Dopo limbottigliamento rimane per altri 2 anni in bottiglia prima di uscire sul mercato
  • Colore rosso rubino intenso e profondo. Al naso richiama la frutta rossa, il cuoio, il cacao, il caff le spezie in unavvolgente sensazione complessiva. Al palato si propone deciso ma armonico nella complessit dei gusti e bilanciato nella sua acidit. Si possono percepire le sensazioni del ribes, della ciliegia nera, della liquirizia e del cacao con unimpressionante struttura e persistenza
  • Un vino che gi ora riesce ad esprimere forti sensazioni ma che ricompenser la costanza di chi seguir la sua evoluzioni negli anni successivi
TOP 3 °
Friuli Colli Orientali Picolit DOCG La Roncaia 2016 375 , Astucciato
  • Picolit DOCG Colli Orientali del Friuli.
  • Provenienza: vigneti aziendali situati nel comune di Attimis. Uve: 100% Picolit.
  • Terreno e vigneto: terreno di origine eocenica di tipo marnoso. Il vigneto presenta 4.600 ceppi per ettaro e il sistema di allevamento il Guyot unilaterale.
  • Vinificazione: la vendemmia avviene a fine ottobre ma questi pochi acini diventano mosto solo dopo una sapiente e attenta passitura della durata di circa 6 settimane.
  • Il mosto viene fatto fermentare parte in barrique nuove di Allier e parte in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata. Successivamente, a primavera inoltrata, la cuve viene assemblata e dopo un anno di elevazione in barrique, il vino viene imbottigliato.
  • Laffinamento in bottiglia dura 6 mesi affinch si possa presentare a tutti un Picolit maturo e in grado di suscitare forti emozioni.
  • Colore: giallo dorato.
  • Profumo: evoluto e molto elegante, con note di miele di acacia e frutta passita.
  • Sapore: delicato, pieno e giustamente dolce.
  • Abbinamenti: considerato un autentico vino da meditazione. Perfetto anche per accompagnare biscotteria secca.
SCONTO: 0,80 EURTOP 5 °
Friuli Colli Orientali DOC Pinot Grigio Livio Felluga 2019 0,75 L
  • Questo famoso vitigno deriva da una mutazione gemmaria del Pinot Nero e, prediligendo climi freschi, trova il suo habitat ideale in collina.
  • La vinificazione Livio Felluga conferisce al vino finezza ed eleganza, mantenendo i tenui riflessi ramati che ne caratterizzano inconfondibilmente il colore. E' sicuramente il vino friulano pi conosciuto nel mondo.
  • L'uva viene delicatamente diraspata e lasciata in macerazione per un breve periodo. Successivamente viene pressata in modo soffice ed il mosto ottenuto viene chiarificato tramite decantazione. Il mosto quindi fermenta a temperatura controllata in recipienti di acciaio inox.
  • Colore: giallo brillante con riflessi rosati e ramati Profumo: complesso, potente, avvolgente. Bouquet ricco e multisfaccettato: lapporto floreale di zagara, margherita e glicine bianco evolve in note di frutta matura con albicocca, percoca, melone bianco e pesca gialla in evidenza. Sensazioni dolci di crema pasticcera e creme brl sono ben bilanciate dalla freschezza degli agrumi. Gusto: voluminoso, croccante, compatto. Pieno e progressivo.
  • Eccellente corrispondenza aromatica al palato, si ritrovano ananas, melone, pera Nashi, pesca gialla e note dolci di pasticceria che vengono arricchite da una bella freschezza e dalla piacevole sapidit. Il finale fresco, teso e molto persistente con retrogusto di agrumi e frutta bianca
TOP 6 °
Friuli Colli Orientali DOC Pinot Grigio Ramato Le Vigne di Zam 2019 0,75 L
  • Le uve vengono diraspate e lasciate macerare a freddo per una notte. Segue poi la pressatura e la fermentazione alcolica in vasche di acciaio inox a temperatura controllata
  • Pinot Grigio 100% Dopo 8 mesi di affinamento sur-lies, il vino viene imbottigliato e commercializzato
  • Color rame intenso. Profumo schietto e complesso con sentori di frutta tropicale, agrumi, lievito e vaniglia. Gusto avvolgente, equilibrato e persistente
  • Compagno ideale di crostacei, antipasti e prime portate a base di pesce
TOP 8 °
La Roncaia Pinot Grigio DOC Friuli Colli Orientali
  • Bottiglia da 75 cl
  • Aromi: al naso dona complessi sentori fruttati, che mescolano sensazioni tropicali e delicate note speziate
  • Vitigno: pinot grigio
  • Premi: 91 punti james suckling, master medal the global pinot grigio masters, 2 bicchieri gambero rosso, 4 grappoli bibenda, 92 punti luca maroni
  • Abbinamenti consigliati: antipasti, salumi, zuppe e risotti
TOP 9 °
Friuli Colli Orientali DOC Vini Orsone Ribolla Gialla Bastianich Winery 2019 0,75
  • La Ribolla Gialla dei Colli Orientali del Friuli viene prodotta con uve provenienti da Vigna Orsone di propriet dell'azienda Bastianich.
  • Ribolla Gialla 100%
  • Questa famiglia, di origine friulana, diventata internazionale grazie all'attivit americana ma non tralascia la cura maniacale verso i vigneti che da generazioni appartengono alla famiglia.
  • Oggi il fine quello di parlare del territorio attraverso i vini. Ogni bottiglia ha una story-telling unica che racconta il Friuli, l'esperienza, il lavoro sul campo.
  • La passione per il vino supportata dalla possibilit di lavorare su una regione vinicola unica per condizioni climatiche e suoli. In effetti, tutti i vigneti dell'azienda ricadono all'interno della denominazione Colli Orientali del Friuli DOC.
  • Si tratta di una porzione di Friuli costituita da terreni marnosi calcarei che riescono a conferire al vino una spiccata mineralit. ll carattere dei vini nati in questa zona definito anche dal clima mitigato dall'influenza delle Alpi e dalla vicinanza dell'Adriatico.
  • Il contesto suggestivo. Colline concentriche su cui i filari disegnano preziose geometrie quanto appare alla vista del visitatore.
  • Circa l'etimologia del vitigno Ribolla Gialla si sono formate parecchie scuole di pensiero. Alcuni esperti attribuiscono il termine alla formazione di particolari bollicine durante la fermentazione. La causa sicuramente dovuta all'abbondante presenza di acido malico. Altri, invece, lo associano a Ribula un antico vitigno proveniente da Cefalonia.
  • Il vitigno, oggi, uno dei pi importanti del Friuli grazie alle caratteristiche organolettiche conferite al vino
  • Il prodotto si presenta di un bel colore giallo paglierino e all'olfatto emana sentori fruttati. Note citrine e agrumate si svelano pian piano. In bocca fresco e abbastanza sapido da poter essere abbinato a una gustosa cucina di mare.

Ultimo aggiornamento: 2021-09-19

Lascia un commento